Prodotti

Serie "K"

Descrizione gamma macinatori

I macinatori "K" a rotore lento sono macchine concepite per la triturazione di ogni tipo di legno, in sostanza attuano una riduzione volumetrica di scarti ingombranti.
Il risultato, in termini di dimensioni del chippato, è variabile a seconda del risultato che si vuole ottenere e degli usi che necessitano.
Il materiale triturato, una volta raffinato, si presta bene, sempre supposto che il legno sia sprovvisto di colle o plastiche, alla produzione del bricchetto o del pellets.

 

Principi generali di funzionamento

Il materiale da macinare viene caricato nella tramoggia di carico, manualmente o mediante dispositivi di carico quali ad esempio caricatori a nastro o a tappeto.
L'operatore a questo punto dà l'avviamento al macinatore agendo sul pannello di comando.
La tavola di avanzamento a comando oleodinamico, spinge il materiale contro il rotore macinatore che gira lentamente. Il rotore dotato di una serie di inserti di metallo duro, tritura con l'ausilio di una controlama gli scarti. Una volta terminato l'avanzamento, la tavola ritorna indietro automaticamente e ripete il ciclo.
Il materiale triturato passa per caduta attraverso le maglie di un setaccio che avvolge il rotore, qui nella tramoggia inferiore, viene trasportato all'esterno della macchina per mezzo di una coclea di trasporto oppure un impianto di aspirazione.

 

Modello

 

K500

K700

K1000

K1300

K1400

Potenza installata

kW

11/15+1.5

15/18.5/22+1.5

18.5/22/30+2.2

37/45+2.2

55/75+0.75

Produzione

m3/h

0,5 – 1,4

1 – 2,1

1,8 – 4

4 - 7

6 – 12

Inserti centrali

Nr

12

19

28

35

78

Inserti laterali

Nr

2

2

2

2

0

Peso totale

Kg

1200

1600

3000

5000

9500

Dimensioni

A

980

1320

1728

1778

1980

B

2195

2850

3850

4165

4770

H

1570

1586

1885

2195

4848